In città lo chiamavano il ‘ragazzino stupido’, ma non sapevano cosa stava per succedere!

L’uomo voleva prendersi gioco di lui e non si sarebbe mai aspettato che il ragazzo gli desse una lezione così pesante.