Notte di terrore per i big della tv, faccia a faccia con i ladri: ‘Prendo un coltello?’

Notte da dimenticare per Luca Tommassini. Venerdì sera alcuni ladri si sono introdotti nel suo appartamento di Roma mentre lui era all’interno. I malviventi si sarebbero però accorti presto della presenza del coreografo dei vip, tanto da fuggire dal terrazzo privi di refurtiva.

“È stato come un film dell’orrore – ha raccontato in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il giudice del talent show  di Fox Life ‘Dande Dance Dance’ ripercorrendo i ricordi della nottata – ho sudato freddo e ho avuto i crampi allo stomaco”.

“All’una di notte sento dei rumori al piano di sotto” ha spiegato Tommassini, che vive in un attico a Trastevere. “Scendo e trovo una delle finestre grandi aperta, spalancata! Do un’occhiata in giro mentre penso che c’è qualcuno in casa. E penso a cosa fare. Chi chiamo? Prendo un coltello? Sento dei rumori dalla camera degli ospiti, quindi torno su in camera mia, chiudo a chiave e metto l’allarme”

“Chiamo la polizia e dopo venti lunghissimi minuti arrivano in quattro”, ha proseguito. Gli agenti gli hanno mostrato quindi la forzatura fatta alla finestra ma, al momento del loro arrivo, i rapinatori si erano già defilati.

Il ballerino ha poi smorzato la tensione con l’ironia. “La prossima volta mentre li aspetto gli faccio vedere i video che ho fatto con Madonna e Michael Jackson, tanto quelli piacciono a tutti…”