Michael Bublé, dopo il triste annuncio di Novembre, incredibile notizia sul figlio gravemente malato

Michael Bublé, dopo il triste annuncio di Novembre, incredibile notizia sul figlio gravemente malato. Dopo mesi di silenzio e indiscrezioni, il cognato di Michael Bublé rivela che il piccolo Noah sta rispondendo bene alle cure contro il cancro

Dopo il triste annuncio del novembre scorso, il figlio di Michael Bublé sembra stare meglio e, grazie al successo delle cure, presto portrà tornare alla vita di tutti i giorni.

Michael Bublé aveva annunciato cinque mesi fa che suo figlio Noah aveva un cancro al fegato. Per questo motivo, aveva deciso di annullare tutti i suoi impegni lavorativi perché il suo unico obiettivo era quello di stare vicino al piccolo. Dopo mesi di cure e silenzio, il cognato del cantante fa sapere al Mirror che Noah sta meglio: “È un miracolo di Dio”.

Stando alle affermazioni di alcuni parenti, le cure del piccolo avrebbero portato i loro frutti e il piccolo Noah sarebbe “in una condizione ottimale”. I progressi dello stato di salute del figlio di Michael Bublé erano già stati annunciati dalla zia del bimbo a inizio febbraio di quest’anno. La donna aveva confessato ad un giornalista spagnolo che il cancro era stato sconfitto e subito era stato detto al pubblico: “La frase più importante che mi è stata riferita è che il cancro è andato via, anche se si deve tenere presente che non è ancora una notizia ufficiale dato che non c’è stata alcuna conferma da parte della famiglia. Ma è indubbio che il piccolo sia in via di guarigione”.

La notizia aveva immediatamente fatto il giro del mondo e anche lo stesso Michael Bublé, senza sbilanciarsi troppo, aveva scritto sul suo profilo Facebook che suo figlio stava rispondendo bene alle cure.

Giornale