Sisma, il Governo dimentica i terremotati: “Se ne fregano di noi, del nostro dramma”

Il sindaco di Amatrice: “Non possiamo più aspettare, oggi nasce la Contea di Amatrice”

“I partiti di maggioranza o non hanno idea di quale dramma sia in corso oppure lo sanno e se ne fregano. A questo punto – conclude il Gruppo M5s alla Camera – abbiamo il sospetto che il rallentamento serva soltanto per non discutere in modo approfondito e serio il Dl terremoto e che, con la scusa dei tempi stretti, si voglia poi chiudere la discussione in fretta e furia, limitando la possibilità di apportare correttivi e miglioramenti”.

fonte: today