Antonella, uccisa con violenza inaudita. I risultati dell’autopsia

I carabinieri del Comando provinciale di Crotone, assieme ai colleghi della Compagnia di Cirò Marina e del Ris di Messina, procedono nelle indagini, portando avanti una ricognizione investigativa a 360 gradi alla ricerca di fonti di prova.

Sono già alcuni i soggetti di interesse investigativo evidenziati dagli investigatori, che operano con il coordinamento della Procura della Repubblica di Crotone e che stanno investigando anche nell’ambito dei profili social della vittima. Non sono ad ogni modo al momento stati emessi provvedimenti nei confronti dei sospetti. Nessuno dei vicini avrebbe sentito niente.

Antonella non aveva alcuna storia sentimentale in corso, secondo quanto affermato dalla sorella Rita.
Per dire no alla violenza intanto, questa sera Cirò Marina, assieme ai familiari della vittima e alle autorità locali, scende in piazza per una fiaccolata.

BC – FONTE: DIRETTANEWS