“Presidente ci aiuti, siamo stanchi e vessati”: l’appello dei disabili a Mattarella

“Aiutateci, aiutateci”: l’appello dei disabili rimasti senza assistenza | Diffondiamo

Il pasticciaccio dei fondi destinati ai disabili gravissimi in Sicilia. Per il governatore Crocetta i soldi ci sono, ma i malati non si fidano: Se siamo una priorità lo Stato ce lo dimostri”. Il comitato 16 novembre: “Spesso il denaro non arriva a destinazione, serve un’autorità di controllo

Su Facebook Rosario Crocetta ostenta sicurezza ma nei fatti quello che sembrava un refolo di vento si sta trasformando in una vera e propria buriana. Parliamo dei fondi per l’assistenza ai disabili gravi, soldi che sia il governo che la Regione hanno più volte promesso ma che, a quanto pare, continuano a mancare all’appello.

E ormai tra i disabili e il governatore è scontro aperto.

“Presidente Mattarella ci aiuti, siamo stanchi e vessati”: è l’appello postato oggi un gruppo di disabili e genitori stanchi di vivere in una Regione che non garantisce l’assistenza ai più deboli. “Dobbiamo quotidianamente lottare contro delle istituzioni sorde e insensibili al limite della quotidianità”, dicono ad esempio Federico e Debora, genitori di un bimbo autistico.