Referendum su voucher e appalti, si vota domenica 28 maggio. I quesiti

Referendum su voucher e appalti, si vota domenica 28 maggio. I quesiti

Approvato in Consiglio dei ministri il decreto per l’indizione del voto relativo “all’abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti e all’abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto per l’indizione dei referendum popolari relativi alla “abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” e alla “abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”. Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017. Lo si legge in un comunicato di Palazzo Chigi.

COSA DICONO I DUE QUESITI – Il primo quesito – denominato “abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” – prevede che in caso di violazioni nei confronti del lavoratore rispondano sia la stazione appaltante che l’impresa appaltatrice. Ecco il testo completo: