Gli agenti trovano un bimbo con le orbite vuote e sanguinanti: la mamma gli ha cavato gli occhi per punizione

Gli agenti trovano bimbo con le orbite vuote e sanguinanti, sua mamma gli ha cavato gli occhi per punizione

I fatti sono avvenuti in Zimbabwe e la moglie del padre del bimbo avrebbe ammesso le accuse. Quando gli agenti le hanno chiesto spiegazioni, ha detto ridendo: “Questo non è mio figlio”.

Una punizione sconcertante quella perpetrata da una donna dello Zimbabwe nei confronti del figliastro di quattro anni: il piccolo aveva fatto la pipì a letto, lei gli ha cavato gli occhi. La notizia è stata riportata dal Daily Mail.

I fatti sono avvenuti nella provincia centrale di Masvingo. Il bimbo, che non è stato nominato, avrebbe bagnato il letto la notte prima dell’aggressione subita dalla moglie di suo padre.