Francesco e Silvia, eseguita l’ispezione sui cadaveri: un colpo ha ucciso la giovane, due Francesco

Francesco e Silvia, trovati senza vita nel luogo dove si erano dati appuntamento. I carabinieri hanno pochi dubbi: cosa è successo

Si è svolta questa mattina l’ispezione cadaverica sui corpi di Francesco Marigliani e Silvia Tabacchi, il 28enne e la 30enne morti nell’omicidio-suicidio di venerdì a Orte, in una piazzola lungo la strada provinciale Vasanellese.

Due ore è durato l’esame – che non è una vera e propria autopsia – condotto dal medico legale Alfredo Canonici alla presenza, per la procura della repubblica, del maresciallo Francesco Salvi, il tutto nell’obitorio dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana

Secondo le prime indiscrezioni, i colpi andati a segno sarebbero stati tre (e tre sono stati gli spari uditi dai testimoni nella zona della tragedia), tutti calibro nove esplosi dalla Glock che Marigliani aveva comprato appena giovedì, grazie al suo porto d’armi.