Francesco e Silvia, eseguita l’ispezione sui cadaveri: un colpo ha ucciso la giovane, due Francesco

Il primo sarebbe stato quello fatale per Silvia Tabacchi. Poi, seduto al posto del passeggero nella Renault Megane, il ragazzo si sarebbe sparato due proiettili: uno in pancia e uno in testa, che gli hanno causato la morte.

I risultati dell’ispezione passano ora nelle mani degli investigatori, che li incroceranno con gli esiti delle varie perizie e dei riscontri effettuati venerdì dal Reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri.

Fuori dall’ospedale di Civita Castellana c’erano anche i genitori dei due giovani. Che aspettano la restituzione dei corpi per le esequie, dopo l’autopsia che si svolgerà probabilmente lunedì.

A Vasanello l’amministrazione comunale ha già indetto il lutto cittadino per quando si svolgerà il funerale di Silvia.

fonte: Messaggero