Vesuvio: sciame sismico registrato in questi giorni dall’Ingv

Vesuvio: sciame sismico registrato in questi giorni dall’Ingv

Uno sciame sismico è stato registrato in questi giorni lungo il Vesuvio. L’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) parla di movimenti tellurici di lieve intensità segnalati nelle ultime ore e nella serata di ieri

La prima scossa è stata registrata intorno alle ore 22:35 della scorsa sera con epicentro a San Giuseppe Vesuviano. Durante la mattinata sono state poi registrati altri sismi nei comuni di Terzigno, Ottaviano, Poggiomarino, Boscoreale, Boscotrecase, Somma Vesuviana, Striano e Palma Campania di magnitudo che oscillano tra 0.4 a 1.0.

Per il momento l’Ingv non ha ancora fornito spiegazioni sulle dinamiche e sulle cause di questo sciame sismico, negli ultimi anni gli eventi sismici riguardanti il Vesuvio sono aumentati in frequenza ma non in intensità e questo potrebbe esser dovuto non solo a movimenti di origine tettonica, ma anche a movimenti franosi interni al materiale roccioso del cratere. Sotto controllo dunque l’attività sismica.

 

voce di Napoli