Controlli in un ristorante cinese, trovati scarafaggi. La proprietaria: “tanto sono morti”

Sigilli a un ristorante cinese a Fiumicino: denunciata la proprietaria e alla quale sono state contestate numerose sanzioni.

E’ accaduto sabato scorso durante un controllo in cooperazione con l’ASL Roma-3: nella cucina del ristorante sono stati trovati scarafaggi e insetti vari. Le attrezzature, come anche i locali, erano fatiscenti e sporchi.

Inoltre sono state trovate derrate alimentari, prive di etichettatura, e per tale motivo non tracciabili, accantonate per terra.

La proprietaria, di fronte alle contestazioni, si è giustificata asserendo che, tanto, gli scarafaggi erano morti. Immediatamente il locale è stato chiuso e posto sotto sequestro, così come circa 80 kg di alimenti che ormai dovranno essere distrutti.

 

Messaggero