“Lo faccio agli uomini da 13 anni e loro ne vanno pazzi”. Preparatevi a uno choc vero: ecco cosa permette di fare del suo corpo questa ragazza …

“Lo faccio agli uomini da 13 anni e loro ne vanno pazzi”. Preparatevi a uno choc vero: ecco cosa permette di fare del suo corpo questa ragazza apparentemente ‘normale’

Ventotto anni, professione fiorista e “cigno nero”. Così si definisce Blut Kätzchen, giovane originaria della Louisiana che ha un certo punto della sua vita ha capito che prova piacere quando la gente beve il suo sangue.

L’espressione “cigno nero”, infatti, c’entra ben poco col film omonimo che, per quanto forte e oscuro, ha visto protagonista una straordinaria Natalie Portman, è più che altro relativa al linguaggio dei vampiri, appunto. Blut ha deciso di raccontare apertamente questa sua perversione in un’intervista al Daily Star.

Intervista che, lo capite da soli, ha sollevato non poche polemiche e, in un baleno, ha fatto il giro del mondo. Ma la ragazza ne ha parlato con la massima naturalezza, come se fosse una cosa normale appagare la “sete” di uomini e donne. Cosa che va avanti da oltre dieci anni, tra le altre cose. Tutto nasce quando, da bambina, si imbatté in un libro di vampiri. Quella lettura ha letteralmente cambiato la sua vita