Indonesia: musulmani in piazza a Giacarta contro il governatore cristiano

INDONESIA – Migliaia di musulmani sono scesi in piazza nella capitale indonesiana Giacarta per protestare contro il governatore cristiano Basuki Tjahaya Purnam, accusato di blasfemia. I manifestanti chiedono l’arresto del politico che dal canto suo si è sempre difeso strenuamente.

Secondo il governatore il video che riporta la sue controverse dichiarazioni è stato manipolato e comunque chiede scusa ai musulmani. L’Indonesia ha la comunità musulmana più numerosa del mondo, della quale fanno parte circa l’87% degli abitanti della popolazione.

corriere.it