Milano: spari in pieno giorno con la gente vicina

Spari con fucile in campo di via Baroni (Milano Gratosoglio), arrestato un uomo

Esplosioni di arma da fuoco in via Baroni nel pomeriggio di domenica 2 aprile, al Gratosoglio.

La segnalazione è arrivata da diversi cittadini al numero di emergenza 112: sul posto si sono precipitati i carabinieri, che dopo alcune perlustrazioni hanno individuato un’area campestre all’altezza del civico 190. Nel campo un uomo con un fucile da caccia in mano, che alla vista dei militari è scappato verso una baracca semiabbandonata per poi uscire dalla parte opposta: ma i carabinieri lo hanno raggiunto e immobilizzato.

All’interno della baracca, l’uomo (un croato di 50 anni con diversi precedenti) aveva fatto in tempo ad abbandonare un fucile Beretta 686e, calibro 12, con dentro due cartucce inesplose. Il fucile è risultato rubato a Garbagnate Milanese, per cui l’uomo è stato arrestato per ricettazione. Non è chiaro che cosa stesse facendo e perché.

MilanoToday