Agguato in strada, ucciso una guardia provinciale, ferito il collega

Uccisa una guardia provinciale, un’altra persona portata in gravi condizioni all’ospedale. C’è la mano di Igor Il Russo: è caccia all’uomo

PORTOMAGGIORE. Una guardia provinciale uccisa, un’altra ferita gravemente. Gravissimo fatto di sangue oggi (8 aprile) attorno alle 19 lungo la strada provinciale Mondo Nuova, a circa otto chilometri da Portomaggiore.

Tutto porta a ipotizzare che a sparare sia Igor Il Russo, l’uomo braccato da giorni dalle forze dell’ordine per l’omicidio del barista di Budrio Davide Fabbri.

L’uomo sarebbe poi fuggito a bordo di un Fiorino bianco, le forze dell’ordine sono arrivate in numero massiccio sul posto per una frenetica caccia all’uomo.

**NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

nuova ferrara