Disabile rinchiuso e abusato nei bagni del centro commerciale Forum a Palermo

Rinchiuso dentro i bagni e costretto ad atti sessuali mentre la gente, poco distante, continuava lo shopping ignara. E’ la tragica vicenda denunciata da un giovane disabile e raccontata questa mattina dalle pagine di Repubblica che parla di un pomeriggio da dimenticare.

Vittima di questa turpe storia un giovane di 23 anni con un ritardo mentale. Il ragazzo era andato da solo al centro commerciale ma ad un certo punto aveva avvertito l’esigenza di andare in bagno. E lì si sarebbe consumata la violenza.

Tre uomini di 64, 47 e 24 anni lo avrebbero rinchiuso e costretto ad atti sessuali prima di concludere il raid umiliandolo urinandogli sulla testa. Il giovane, ha subito chiamato la polizia, descritto e indicato i suoi aggressori che conosceva.

I tre uomini indicati dal giovane sono stati rintracciati e sentiti dagli investigatori ed hanno confessato. Per loro è scattata solo una denuncia a piede libero per violenza sessuale.

 

blogsicilia