Cena da incubo: minorenni ubriachi fradici vomitano tra i tavoli del ristorante

MESTRE – (e.t.) Sabato sera per via Ferro e dintorni è stata una serata da dimenticare. Ragazzini ubriachi fradici che vomitavano accanto ai tavolini del ristorante Del Lupo Nero, una loro coetanea che sembrava in coma etilico finita in via Manin dietro al multisala Img, un altro ancora che vomitava in piazzetta Da Re e poi, in stato quasi catatonico, è rimasto seduto sui gradini delle vetrine di Macelleria contornato da un gruppo di amici che non sapevano che pesci pigliare.

Schiamazzi e bestemmie come contorno. Sono intervenuti i vigili urbani, chiamati dal gestore della trattoria Lupo Nero, e in zona sono finiti pure i lagunari di pattuglia. I ragazzini, pare per la maggior parte minorenni, entravano e uscivano dal vicino locale Wine & Art Gallery che si trova nello slargo di via Ferro, accanto alla trattoria, e di fronte alla fontana e al negozio Casa del disco.

I clienti del Lupo Nero, che approfittavano delle prime serate più calde per cenare all’aperto, sono rimasti impressionati da quanto stava accadendo e il gestore ha dovuto fare sconti a tutti assicurandoli che non è sempre così…

 

Gazzettino