Il figlio morì in un tragico incidente: lo stesso giorno del dramma, la notizia

MORIAGO DELLA BATTAGLIA – Edoardo Antoniazzi aveva 16 mesi. E’ morto il 28 gennaio del 2016 sull’isola di Dominica perché il pulmino sul quale viaggiava con mamma e papà si è rovesciato, schiacciandolo. Un anno dopo, nello stesso giorno, i genitori hanno avuto una sorellina. Ludovica è il simbolo di una rinascita, che non è più solo speranza. E in tutto e per tutto è identica a quel fratellino che le ha lasciato il suo tempo e il suo spazio. «Si, sono uguali. Non solo fisicamente, ma anche di carattere, hanno perfino le stesse espressioni del volto». Abbassa gli occhi Alice. A 31 anni ha perso il suo primo e unico figlio. Ora, un anno dopo, culla Ludovica.

«Una coincidenza che ci ha turbato molto, forse anche positivamente: è stato come dire ci sono ancora anch’io. Ma non nego che fino all’ultimo ho sperato che non fosse così. Il suo termine era il 3 febbraio, fino agli ultimi giorni ero convinta di arrivare alla fine della gravidanza, mi dicevano “si fa la luna” vedrai che vai avanti». Invece i due fratellini si sono aspettati: Edoardo era nato una settimana dopo il termine, lei esattamente una settimana prima. «Sono rimasta incinta quasi subito l’abbiamo voluto per superare questo lutto, per ridare un senso alla vita. I medici e gli psicologi mi avevano detto che dopo simili traumi poteva essere difficile, e invece Ludovica è arrivata subito»…

Il Gazzettino