ARRIVA LA SUPER TEMPESTA DI PRIMAVERA (e torna anche la neve)

A partire da martedì 18 aprile, sono previsti peggioramenti dal Veneto centro-meridionale, verso Emilia Romagna, quindi tutte le regioni adriatiche, Lazio e localmente anche la Toscana. Atmosfera instabile su questi settori con rovesci e temporali possibili un po’ ovunque. Previsto anche un brusco calo delle temperatura.

La neve torna ad imbiancare le vette appenniniche, dapprima sopra i 1300 e 1800 metri, ma entro sera fin sopra i 900 metri sui versanti adriatici.

Mercoledì il termometro scenderà ampiamente sottozero sui rilievi alpini, prealpini e appenninici, restando di pochi gradi sopra lo zero in Pianura Padana.

Giovedì 20, temperature vicine allo zero in Pianura Padana, fino a -8/-10° sulle Alpi. Valori massimi sotto i 15/18° su tutte le regioni.