La rivelazione straziante, Malena in lacrime: “Quando ho scelto di fare film a luci rosse, mio papà….”

«Ho sempre avuto una sessualità molto aperta, non l’ho mai nascosta. Ma dopo la fine di un lungo fidanzamento ho deciso di dare libero sfogo e metterla a disposizione del piacere altrui. La cosa mi stuzzicava, così decisi di contattare direttamente il migliore di tutti: Rocco Siffredi».

Inizia così il racconto della svolta hard di Filomena Mastromarino, in arte Malena, stella emergente della casa di produzione dell’attore hard pescarese. Intervistata da Barbara D’Urso a Domenica Live, la 34enne ex delegata Pd ha spiegato tra le lacrime come non sia stato facile il suo ingresso nel mondo del porno: «Rocco mi volle contattare telefonicamente e non volle mai vedermi per mesi, voleva capire se fossi davvero convinta. Poi alla fine decise di farmi partecipare ad un set a Budapest, mi accompagnò mio cugino. Nella mia famiglia, però, la mia scelta ha creato non pochi problemi: mio padre mi ha rinnegata, diceva che non voleva che portassi il suo cognome. Quando era andato via, io l’avevo sempre difeso e mi sono sentita tradita. Anche mamma ha fatto molta fatica ad accettarlo, ma l’amore è stato più forte».

C’è poi spazio anche per un messaggio di Rocco direttamente per Malena: «Ciao, ti ho visto un po’ sofferente all’Isola. Se vuoi tornare da noi, ti aspettiamo a braccia aperte, altrimenti saremo per sempre tuoi grandi fan. Ti vogliamo bene». A questo punto la diva hard, per la gioia dei fan, annuncia: «Sì, ho deciso di continuare la mia carriera. Ho già chiamato Rocco…».

leggo