Tentano di investire un agente: sparatoria e inseguimento a Parma

Tentano di investire un agente: sparatoria e inseguimento a Parma

Folle notte nel San Leonardo dove due cittadini di orgine africana hanno cercato di evitare i controlli: un arresto

Giovedì sera in via Rastelli una pattuglia della polizia ha fermato per un controllo un’autovettura Peugeot 307 che transitava in direzione via Palermo con a bordo due soggetti di origine africana. Il fermo ha dato vita a scene da far west.

Appena notata la pattuglia, nonostante l’attivazione dei dispositivi acustici e luminosi di emergenza e le ripetute intimazione di alt, l’uomo al volante ha accelerato la marcia del veicolo, tentando di sfuggire al controllo.

L’inseguimento è terminato all’incrocio tra via Trento e via Pasubio, quando la Peugeot 307 trova un’altra autovettura a bloccare al fuga. Ma è solo l’inizio della notte di follia.

In quel frangente gli agenti scendono dal veicolo tentando di raggiungere a piedi i fuggitivi rimasti a bordo della loro autovettura ma, non appena liberata la strada dal veicolo che gli si era frapposto davanti, la Peugeot riparte a forte velocità cercando di investire e trascinare uno degli agenti che si trovava accanto al veicolo nel tentativo di aprire la portiera, costringendo l’altro operatore a esplodere un colpo di pistola indirizzato alla ruota posteriore dell’automobile al fine di interromperne la manovra.