Inseguimento folle: speronano militari. È caccia all’uomo

MONTECCHIO.  Notte movimentata tra Arzignano e Montecchio Maggiore, dove due pattuglie dei carabinieri hanno intercettato, grazie al sistema “targa system”, una Volkswagen Touran rubata lo scorso 5 maggio a San Giovanni Lupatoto (Verona).

I militari della città castellana hanno intercettato la monovolume in zona Costo di Arzignano, con tre uomini a bordo che, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga a tutta velocità in direzione Alte Ceccato. Ne è nato un inseguimento durante il quale i fuggitivi hanno tentato di far uscire di strada una delle due auto dei carabinieri, speronandola. Nonostante questo, però, i militari sono riusciti a bloccare la vettura in viale Europa, a Montecchio, dove i tre malviventi si sono dati alla fuga a piedi.

Gli uomini dell’Arma sono comunque riusciti a bloccare Ergen Biba, 21enne albanese in Italia senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di ricettazione dell’auto e di due cellulari trovati al suo interno, anche questi proventi di furto commesso sempre il 5 maggio a Legnago (Verona), resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato del veicolo militare. Indagini in corso e ulteriori rilievi sull’auto rubata per risalire ai due complici.