Angela Celentano: Quarto Grado, trovata Celeste, esame del dna

La psicologa francese ha abbracciato i genitori di Angela Celentano, a Torre Annunziata (Napoli) dove si trova la Procura che indaga sulla scomparsa della bimba. I genitori sono scoppiati in lacrime. ”Si tratta – dice il legale – di una professionista e madre di figli. Una donna totalmente all’oscuro di quanto era successo. E che, una volta ultimati i test ha voluto incontrare i genitori di Angela e si è abbracciata caldamente con Maria”. ”La donna è rimasta in Italia due giorni per tutti gli accertamenti, quindi ha incontrato alla Procura di Torre Annunziata (Napoli) i miei assistiti prima di lasciare il palazzo da una uscita secondaria. Ho parlato con lei, che ha qualche anno in più di quanti ne ha oggi Angela: era sconvolta e dispiaciuta. Per questo ha voluto incontrare Catello e Maria Celentano”

ansa