Bambina di 8 anni rapita: scatta la caccia all’uomo

BAMBINA DI 8 ANNI RAPITA, SCATTA LA CACCIA ALL’UOMO NEL VENEZIANO “FORSE UN ROM”

MESTRE – Una bambina rapita e una richiesta di riscatto. L’allarme è scattato sabato mattina alle 9.30, quando un uomo, un cittadino rom, si è presentato in questura per denunciare il rapimento della propria figlia, una bimba di 8 anni. L’uomo ha raccontato agli agenti di trovarsi in piazza Barche a Mestre, quando un uomo, un altro rom, avrebbe approfittato di un momento di distrazione per rapire la sua bambina. Poco dopo sarebbe arrivata la richiesta di riscatto al cellulare: “Dammi i soldi o non la rivedrai”. Il caso  è seguito dalla squadra mobile di Venezia anche per capire i rapporti tra i due uomini coinvolti. Non si esclude che la cosa possa essere ricondotta a una faida tra famiglie rom rivali. Al momento, posti di blocco di polizia e carabinieri in tutta la città per cercare di individuare il responsabile.

 

leggo