Papà rientra in casa e trova la figlia di 16 anni morta: disposta l’autopsia

Papà rientra in casa e trova la figlia di 16 anni morta: disposta l’autopsia

COSTABISSARA – Muore inspiegabilmente a 16 anni in casa: è dramma. Con la comunicazione effettuata in chiesa durante le messe domenicali da parte del parroco don Marco Ferretto la comunità bissarese ieri 14 maggio si è stretta attorno alla famiglia di Davide Dotti, sconvolta dal dramma per l’improvvisa morte della figlia sedicenne Elena.

Studentessa al secondo anno dell’istituto commerciale Fusinieri di Vicenza la ragazza nel pomeriggio di sabato, sola in casa, sarebbe stata colta da un improvviso e fatale malore che non le avrebbe lasciato scampo.

A trovare il corpo senza vita della giovane Elena è stato il padre Davide al rientro tra le mura domestiche. La mamma Sabrina e il fratello Roberto di 10 anni al momento della tragedia non erano in casa. Sarà l’autopsia a stabilire le cause dell’improvvisa e sconcertante morte che ha sconvolto l’intero paese.

 

Gazzettino