La babysitter ferisce gravemente una bimba di 2 anni: “mi ha rubato il dolce”

BABYSITTER 16ENNE CAUSA DANNI CEREBRALI ALLA BIMBA DI 2 ANNI: “AVEVA RUBATO IL MIO DOLCE”

La bimba di 2 anni ruba dei dolcetti e la baby sitter la punisce causandogli dei seri danni cerebrali. La piccola Gia Faye avrà probabilmente dei danni cerebrali permanenti dopo essere stata picchiata dalla sua babysitter 16enne mentre si trovava nella sua casa a Brownsville, in California.  La ragazza sarebbe andata su tutte le furie dopo che la bimba le avrebbe preso un pezzo di dolce, così ha deciso di darle una lezione. La reazione è stata però eccessiva visto che ha preso la testa della piccola e l’ha sbattuta contro il muro fino a farle perdere i sensi. Secondo quanto riporta il Sun sarebbe stata lei poi a chiamare i soccorsi. In ospedale i medici hanno riscontrato un grave trauma cranico e hanno dovuto operare con urgenza la piccola per rimuoverle un grande coagulo di sangue. La 16enne ha ammesso di averla picchiata, spiegando che però non aveva intenzione di farle del male, così adesso si trova in un carcere minorile in attesa che arrivi il giorno del processo. Sconvolti i genitori della piccola Gia che hanno detto di essersi sempre fidati della ragazza che conoscevano molto bene da 4 anni e aveva sempre dimostrato di essere assennata e responsabile.

 

leggo