Lucia Caruso, cantante e madre di tre figli vola giù da un palazzo e muore a Torre Annunziata

Il decesso è avvenuto per le lesioni molto gravi che aveva riportato.

Molto nota in città, Lucia Caruso aveva duettato, tra gli altri, anche con Leo Ferrucci (in “Si cchiù giovane ‘e me”) e Ciro Rigione (in “E ppe sempe”). Nel corso della sua carriera aveva anche dedicato una canzone al Calcio Napoli, dal titolo “La squadra del cuore”.

La notizia su NapoliToday