Pensione, che cosa succede se non lavori per un periodo?

– Malattia e infortunio: la prestazione è rivolta a coloro che si siano trovati nella temporanea inabilità al lavoro per un periodo non inferiore a sette giorni per malattia. 

– Aspettativa per cariche sindacali: è la contribuzione figurativa riconosciuta per periodi in cui il rapporto di lavoro è sospeso da aspettativa non retribuita fruita dal lavoratore per lo svolgimento di cariche sindacali 

– Aspettativa per cariche elettive: la contribuzione figurativa è riconosciuta ai lavoratori iscritti all’Assicurazione Generale Obbligatoria (AGO) che sospendano, mediante aspettativa non retribuita, un rapporto di lavoro dipendente al fine di svolgere un mandato elettivo. Il beneficio è rivolto a: eletti al Parlamento nazionale, al Parlamento europeo o alle assemblee regionali ed è previsto anche per coloro che siano chiamati ad altre funzioni pubbliche. 

– Assenza dal lavoro per donazione sangue Sono invece accreditati d’ufficio, senza specifica domanda, i contributi figurativi per i periodi durante i quali il lavoratore ha usufruito di: 

– Cassa integrazione guadagni straordinaria; 

– Contratto di solidarietà difensivi; 

– Progetti di lavori socialmente utili, nei casi e con le modalità previste dalle specifiche disposizioni legislative e amministrative in materia; 

– Indennità di mobilità; 

– Indennità di disoccupazione; 

– Indennità in ambito ASPI e NASPI; 

– Assistenza antitubercolare a carico dell’INPS.

LEGGO