Grecia, esplode auto dell’ex premier Papademos in centro Atene: fuori pericolo di vita

Grecia, esplode auto dell’ex premier Papademos in centro Atene: fuori pericolo di vita

La deflagrazione è stata causata da un pacco-bomba. Feriti l’autista e un agente della scorta. Il ministro per la Comunicazione, Nikos Pappas: “Siamo scioccati, condanno questo gesto infame”

ATENE – L’auto dell’ex premier ed ex presidente della banca centrale greca Lucas Papademos, 69 anni, è esplosa nel centro di Atene. Lo scoppio è avvenuto alle 18:45 locali all’incrocio tra le vie 3 settembre e Marni. Sulla stessa auto sembra che stessero viaggiando due funzionari della banca di Grecia ma non si conoscono le loro condizioni, ferito anche l’autista, e un agente della scorta.

Papademos è rimasto ferito alle gambe e all’addome ma non è in pericolo di vita, hanno detto fonti ufficiali, ed è stato trasportato all’Evangelismos Hospital. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e la polizia ha isolato la zona.