“Ho troppa voglia”, pedofilo cerca di infilare le mani nelle mutande di una bimba

“Avevo talmente voglia che non ho saputo resistere”: questo quanto avrebbe raccontato ai carabinieri. Venne condotto in carcere, a Canton Mombello, poi ai domiciliari in attesa del processo. E adesso in primo grado è arrivata la condanna: 1 anno e 9 mesi.

La notizia su BresciaToday