“Traffico internet bloccato, pagate 100 euro di multa”: la nuova truffa sul web

“Traffico internet bloccato, pagate 100 euro di multa”: la nuova truffa sul web

A lanciare l’allarme è stata la Questura di Agrigento
Ennesima truffa online: gira da tempo un falso avviso di multa per i possessori di cellulari e dispositivi. A segnalarlo è la Questura di Agrigento, tramite la sua pagina ufficiale su Facebook, che mette in guardia contro il “pop up truffaldino”.

Questo il testo integrale dell’avviso:

“L’accesso a internet è limitato a causa della violazione di legge. Tutte le azioni fatte su questo dispositivo mobile sono registrate. Tutti i vostri file sono stati criptati. La dimensione della Sua multa è 100 euro. Se si lascia che siano trascorse 10 ore senza pagamento, il tuo Google Account verrà bloccato e sarà oggetto di procedimento penale. La multa si può pagare con l’aiuto dei voucher PaySafeCard. Questo metodo di pagamento consente di effettuare un pagamento autonomo”

Gli uomini della Questura del comune siciliano invitano, qualora compaia l’avviso, a chiudere immediatamente il browser, anche forzandone la chiusura se necessario, e a cancellare la cache.

La notizia su AgrigentoNotizie