Bambina incastrata sotto un tram a Milano: devono amputarle il piede

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passati intorno alle otto di questa mattina. Il piede le è stato amputato poco dopo dai medici del 118

Un tram – uno della linea 12 – le ha schiacciato il piede, devastandolo. L’arto è stato amputato poco dopo dai medici del 118. La vittima, una bambina di dieci anni, stava attraversando in fretta la strada e fuori dalle strisce pedonali. Probabilmente non aveva sentito il tram o, quanto meno, sperava di riuscire a farcela. Il brutale incidente stradale è avvenuto in via Mac Mahon, angolo via Giovanni Dupré, a Milano.

A chiamare il 118 alle 7.52 sono stati i passanti: “Una bambina è finita sotto il tram”. Sul posto, l’Azienda regionale emergenza urgenza ha subito inviato due ambulanze in codice rosso e un’automedica. Sotto choc anche il conducente del mezzo Atm, un uomo di trentacinque anni.

I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano sono stati impegnati a lungo nelle operazioni di soccorso: la bimba era rimasta incastrata sotto il tram. La polizia locale sta facendo i rilievi e gestendo il traffico, paralizzato perché il tratto di strada è stato chiuso.