Bologna, badante ubriaca si barrica in casa con l’anziana

Bologna, badante ubriaca si barrica in casa con l’anziana

Il figlio non è riuscito ad entrare fino all’intervento di polizia e vigili del fuoco

Completamente ubriaca, una badante 38enne di origine moldava si è chiusa in casa con l’anziana che assiste, rifiutandosi di fare entrare il figlio e anche la polizia, che per entrare ha dovuto chiedere l’intervento dei vigili del fuoco. È successo verso le 22 di ieri in via Trilussa, a Borgo Panigale.

A chiamare il 113 è stato il figlio della pensionata, un bolognese di 56 anni, che era andato a trovare la madre ma non riusciva a entrare nell’appartamento, chiuso a chiave dall’interno. La badante, in evidente stato di ebbrezza, si è rifiutata di aprire a lui e anche agli agenti.