Caso Fortuna, clamorosa svolta. Titò confessa al processo: «Ecco cosa accadeva nel Parco Verde»

Lo sapevano tutti e tutti sapevano quello che succedeva. Tanto che uno degli inquilini è stato condannato a dieci anni per aver abusato della figlia dodicenne» – rivela Titò agli inquirenti – «In quel maledetto posto, abitato da napoletani, mi hanno messo in mezzo, perché io non sono del loro ambiente. Io sono di Afragola»

INTERNAPOLI