Dieta del gruppo sanguigno: menu del gruppo 0, A, B e AB


Menu dieta del gruppo sanguigno A

Se appartente invece al gruppo sanguigno A dovrete prestare soprattutto attenzione al consumo delle proteine, che il vostro organismo non digerisce facilmente, e a limitare qualche carboidrato scegliendo tra la lista degli alimenti consentiti nella dieta del gruppo sanguigno A. Le persone del gruppo A devono quindi evitare un consumo eccessivo di latticini e di carne, privilegiando oltre ai vegetali, legumi e frutta secca. Ecco un esempio di menù di dieta del gruppo sanguigno A:

Colazione: una tazza di caffè, un uovo, un frutto e uno yogurt (la frutta consentita nel gruppo A: albicocca, fichi, limoni, mirtilli, more, pompelmo, prugne, anguria, avocado, cachi, fichi d’india, fragole, gelso, kiwi, lamponi, melograno, mele, melone giallo, pere, pesche, ribes)
Pranzo: pesce accompagnato da verdure a scelta (il pesce consentito nella dieta del gruppo A: merluzzo, persico, salmone (non affumicato), sardine, sgombro, trota iridea, pesce spada tonno e trota salmonata).
Merenda: gelato allo yogurt o yogurt ai mirtilli.
Cena: minestra di verdure e pasta di grano saraceno o tortino di verdure con tofu. (Per la verdura consentita nella dieta del gruppo A: aglio, carciofi, carote, cicoria, cipolle, alfa-alfa, germogli di soia, indivia scarola, porro, prezzemolo, rape, spinaci, tarassaco, verza, zucca, alghe, asparagi, cavolini di bruxelles, cerfoglio, cetriolini, daikon, finocchi, funghi, indivia riccia, olive verdi, radicchio rosso, ravanelli, rucola, scalogno, sedano, tartufo, zucchine.)