Dieta del gruppo sanguigno: menu del gruppo 0, A, B e AB

Menu dieta del gruppo sangigno B

Il gruppo sanguigno B è comparso invece in concomitanza con le prime migrazioni dei popoli, in seguito ai grandi cambiamenti climatici. La dieta del gruppo sanguigno B prevede invece cibi di qualsiasi tipo con qualche eccezione. Ecco allora un esempio di menù di dieta del gruppo sanguigno B.

Colazione: Tè verde, un frutto e una tazza di muesli.
Pranzo: un piatto di pesce o carne a scelta accompagnato da verdura (tra la carne consentita nella dieta del gruppo B: agnello, capretto, capriolo, cervo, coniglio, daino e montone, manzo, tacchino, fegato non di maiale o pollo, vitello).
Merenda: un frullato di frutta o un gelato allo yogurt (tra la frutta consentita nella dieta del gruppo B: ananas, banana, mirtillo rosso, prugne, uva, albicocca, anguria, arancia, datteri, fichi, fragole, kiwi, lamponi, limone, mandarino, mandarancio, mango, mela, melone, mirtilli, more, pera, pesche, pesche noce, pompelmo, ribes nero e rosso, uva sultanina).
Cena: un’insalatona di verdura e formaggio o in alternativa di frutta e verdura (tra i latticini consentiti nella dieta del gruppo b: feta, formaggio di capra, formaggio fresco magro, kefir, latte di capra scremato, latte vaccino scremato, mozzarella, ricotta magra, yogurt vaccino, camembert, cheddar, edam, emmental, formaggio fuso, gelato, latte di capra intero, latte vaccino intero, parmigiano, provolone).