Filippine. Attacco ad un hotel, esplosioni e spari: 36 i morti

L’allarme suscitato dalle prime notizie su quanto stava accadendo al Resort World Manila è stato altissimo. Sul posto sono arrivati immediatamente mezzi della polizia e delle forze speciali, che hanno isolato la zona bloccando tutti gli ingressi del complesso. L’aeroporto è stato posto in stato di massima allerta.

Nell’isola di Mindanao, a Marawi, è in corso una battaglia tra forze governarive e militanti che fanno riferimento allo Stato islamico. Battaglia che ha causato finora 70.000 sfollati e oltre 140 vittime.

repubblica.it