Pedofilo rapisce e violenta un bimba di 20 mesi, poi la lascia in un lago di sangue

La piccola è stata ritrovata in fin di vita e portata in ospedale dove è stata sottoposta a diversi interventi chirurgici per fermare l’emorraggia e ricostruire il suo organo genitale. Oggi, come riporta il Sun, è arrivata la sentenza per l’uomo che è stato condannato a morte.

La famiglia della bimba è senza parole: «Non riesco a spiegarmi come si possa fare una cosa simile», ha detto la mamma, «come può un uomo di 35 anni violentare una bimba che porta ancora il pannolino».

LEGGO