Si chiama “Meraviglia”: arriva in Italia la nave più grande mai costruita

Le destinazioni
L’11 giugno inizierà il primo itinerario di 7 notti, in partenza da Genova per Napoli (Italia), Messina (Italia), La Valletta (Malta), Barcellona, ​​Marsiglia e rientrerà a Genova il 18 giugno. MSC Meraviglia offrirà sei porti d’imbarco nel Mediterraneo occidentale, inclusi i porti di Genova, Marsiglia e Barcellona, così come altre destinazioni mediterranee ricercate, incluse Napoli, Messina in Sicilia e La Valletta a Malta.

L’impatto di Msc Crociere

MSC Crociere, la più grande compagnia di crociere a capitale privato al mondo, basata in Svizzera e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa, stima che il totale degli investimenti con STX France dal 2003 al 2020 ammonti a circa 7 miliardi di euro, facendo di MSC Crociere il primo investitore straniero privato in Francia (parlando di contratti di export). Se si considera la costruzione di MSC Meraviglia ha richiesto l’impiego di 1.700 lavoratori al mese (oltre 3.000 al mese nei periodi di picco), nove milioni di ore-uomo, e che la costruzione di una nuova nave coinvolge oltre 400 tra fornitori e subfornitori; l’effetto economico di questo investimento non solo si estende a tutto il paese ma produce anche un effetto moltiplicatore.

diario del web