Sparatoria in USA, 5 feriti: colpito anche un deputato. Un uomo mi ha chiesto “chi gioca?”

SPARATORIA IN USA, 5 FERITI: COLPITO UN DEPUTATO. “UN UOMO MI HA CHIESTO: CHI GIOCA?”

Un deputato repubblicano del Congresso degli Stati Uniti, Steve Scalise, e altre persone sono state ferite da colpi di arma da fuoco nei pressi di Washington. Lo riferisce la Cbs News, secondo cui la sparatoria si è verificata su un campo di baseball di Alexandria, in Virginia. Erano presenti diversi deputati. Scalise è il ‘whip’, una sorta di capogruppo del partito, ed è rimasto ferito insieme ad almeno due poliziotti del Congresso. Il sospetto che ha aperto il fuoco sarebbe stato fermato, secondo quanto riporta l’Abc News.

È di «alcuni feriti» il primo bilancio della sparatoria, afferma la tv locale Wusa, affiliata alla Cbs. La sparatoria si è verificata nel corso di un allenamento di baseball al quale partecipavano anche deputati del Congresso. Wusa parla di quattro feriti tra cui un deputato colpito all’anca. Una persona sarebbe stata fermata. I feriti sarebbero cinque.

La polizia di Alexandria, in Virginia, ha twittato che la persona sospettata della sparatoria in cui sono rimasti colpiti il deputato repubblicano Steve Scalise e alcuni dei suoi collaboratori è stato catturato. Il deputato Steve Scalise è stato colpito alla gamba o all’anca, e sarebbe in «condizioni stabili», riportano i media americani.

ATTACCO DELIBERATO «È stato un attacco deliberato»: così fonti investigative citate dai media Usa descrivono lasparatoria avvenuta su un campo di baseball ad Alexandria, in Virginia, dove è rimasto colpito anche un membro repubblicano del Congresso. Tra i feriti della sparatoria avvenuta in un campo di baseball in Virginia ci sarebbero anche un assistente parlamentare e un poliziotto: lo affermano fonti investigative citate dai media Usa.