Gloria, laureata da poco con 110. Era andata a Londra perchè in Italia le offrivano 300 euro

La legale, che stava assistendo la famiglia proprio per le vicende finanziarie, si è fatta portavoce del loro strazio: “Ho ascoltato i messaggi, non ci sono motivi di sperare che sia ancora viva”.

Leggo