Il primo matrimonio ufficiale tra tre uomini: “E’ una famiglia poliamorosa”

La relazione si ampliò ulteriormente nel 2012, quando i tre conobbero Victor e decisero di estendere la convivenza anche a lui. Nel 2015, però, Alex è venuto a mancare e i tre rimasti hanno deciso di coronare il loro sogno d’amore. Ecco dunque il “cuore” del documento che ha sancito il loro matrimonio danti al notaio di Medellin, la seconda città colombiana più grande dopo Bogotà: “Desideriamo concordare un regime patrimoniale sulla base di una relazione a tre, a conferma del fatto che le persone possono stare insieme a prescindere dal loro colore, status, sesso, razza, credo religioso e appartenenza etnica. Questo non è vietato dal diritto internazionale, né dalla legge in Colombia”.

Secondo German Rincon Perfetti, avvocato dell’associazione Lgbt, la vicenda dei tre “sposi” segna “un riconoscimento che esistono altri tipi di famiglie”.