L’allarmismo sull’ammorbidente che danneggia la salute

Questo è quanto ci raccontano in tante testate, partendo da un articoletto pubblicato tre giorni fa su Dionidream. Io vorrei tanto smettere di dover trattare roba che parte da Dioni, direi che negli ultimi anni abbiamo ampiamente dimostrato come si tratti di un sito fatto solo per boccaloni: antivaccinista, animalaro, estremista senza che pubblichino mai nulla che abbia veramente valenze scientifiche. Ma non c’è verso, finché leggerete siti che ribloggano gli articoli di Dioni continuerete a segnalarmeli, e a me tocca occuparmene.

Andiamo a vedere le fonti di quanto riporta Dioni:

Un carico tossico a basso dosaggio ripetuto nel tempo può generare conseguenze estremamente nocive per la salute, lo ha ribadito Peter Ohnsorge, presidente dell’Accademia Europea di Medicina Ambientale.

L’unico nome collegato ad eventuali ricerche nel settore è Peter Ohnsorge, presidente dell’Accademia Europea di medicina ambientale. Ohnsorge esiste, non è frutto della fantasia di qualche complottaro, come esiste l’Accademia, ma Ohnsorge non ne è (più) il presidente, solo un membro del consiglio. Già questo dovrebbe darvi la dimostrazione di quanto poco seria sia la verifica dei fatti di Dioni. Se non riescono a scrivere giusta nemmeno la carica di chi avrebbe detto quanto da loro riportato è possibile che anche il resto sia fuffa. O no?