Giovane aggredita e rapinata: arrestato dopo inseguimento

VICENZA. Ha prima aggredito per rapinarla una ragazza, poi è fuggito a bordo della sua auto ingaggiando un inseguimento con una pattuglia delle volanti che lo hanno bloccato e arrestato. Protagonista un 43enne di Torri di Quartesolo, Gianmarco Rauli, già noto alle forze dell’ordine; l’uomo è stato interrogato dal giudice per le indagini preliminari Barbara Maria Trenti che ne ha convalidato l’arresto.

Erano le 19.45 di giovedì quando una 25enne vicentina, all’uscita dalla palestra “Ren Bu Kan” di viale Trieste, poco dopo essere salita sulla sua auto, una Fiat Grande Punto, è stata avvicinata dal 43enne che prima l’ha minacciata e poi è salito nell’auto intimandole di spostarsi sul sedile passeggero. La giovane è riuscita però a gettarsi sul marciapiede prima che l’auto partisse, nonostante il tentativo di Rauli di afferarla per un braccio.