Android, una nuova app molto pericolosa rimossa dal Play Store di Google

Secondo alcuni esperti, i creatori di “Colourblock” non erano degli sprovveduti. Questi, infatti, avrebbero pubblicato l’app sullo store in modo del tutto pulito e solo in seguito al primo upload avrebbero inserito il virus attraverso aggiornamenti postumi.

Resta, sempre alta quindi l’allerta da aver quando si scarica qualcosa per il proprio smartphone Android. Il segreto ed il consiglio che sentiamo di darvi è quello di badare bene a ciò che si porta in download e di affidarsi solo a sviluppatori conosciuti ed estremamente affidabili.

TECNOANDROID