Massimiliano, da artista di strada a eroe per caso: sventato possibile omicidio

Genova – Si chiama Massimiliano Graziano, ha 53 anni ed è un artista di strada l’uomo che nel pomeriggio di venerdì ha salvato una donna aggredita dall’ex marito nel tunnel dell’ascensore di piazza Portello. Operato d’urgenza, le sue condizioni sono stabili“

Non ha esitato a intervenire per salvare quella donna che stava subendo la violenza del marito, si è messo in mezzo, ha rimediato una coltellata, ma è riuscito a bloccarlo il tempo necessario a far sì che sul posto arrivassero le volanti della polizia per prenderlo in custodia.

Sono stati pochi e concitati i momenti in cui Massimiliano Graziano, artista di strada e musicista 53enne ormai volto amico per i residente della zona, ha dovuto prendere una decisione: agire o non agire, intromettersi o no? Alla fine ha deciso di intervenire: si è messo tra Arosha Rajapakse, 49enne dello Sri Lanka, e l’ex marito Rohan Samarasinghe, che la stava aggredendo con un coltello, e le ha fatto scudo con il suo corpo.