Vigili del fuoco e 118 vanno a soccorrerla e lei tira fuori una pistola e spara

sparare. Vigili e sanitari si sono riparati dietro il camion dei pompieri e hanno atteso l’arrivo del carabinieri. È stato il maresciallo dei carabinieri a riuscire a calmare la donna e a convincerla a farli entrare.

Una volta dentro i militari hanno capito che l’arma era in realtà una scacciacani. La donna, che era in stato di agitazione ed evidentemente non stava bene, è stata calmata e presa in carico dagli operatori sanitari.
giunco