Vasco Rossi a Modena Park, rivolta social contro Paolo Bonolis. Presta fa chiarezza

Vasco Rossi a Modena Park, rivolta social contro Paolo Bonolis. Presta fa chiarezza

La serata evento trasmessa in diretta da Rai1 non convince il pubblico. Alle proteste risponde il manager del conduttore romano

“Peccato che più che la voce di Vasco bisogna ascoltare quella di Bonolis”, “Voglio trovare un senso a questa conduzione perché questa conduzione un senso non ce l’ha”. Sono tanti i messaggi di protesta arrivati stasera online durante il concerto dei record Modena Park di Vasco Rossi trasmesso in diretta su Rai 1 con la conduzione di Paolo Bonolis.

Il motivo? Secondo il popolo del web l’impostazione della serata evento mandata in onda dalla prima rete spezzerebbe la magia dell’esibizione, togliendo spazio al vero protagonista, il cantante.

Nel corso della diretta dalla città emiliana, Bonolis -” prestato” per l’occasione alla Rai da Mediaset, che per lui è (ancora) casa – ha il compito di commentare quanto avviene sul palcoscenico ed intervallare alla performance vera e propria approfondimenti sulla vita di Vasco, attraverso interviste al cantante e a personaggi dello spettacolo e dello sport (gli Stadio, Milena Gabanelli, tra gli altri) che, per ragioni personali o professionali, lo conoscono da vicino. Un ruolo che svolge con la professionalità impeccabile di sempre.