Viterbo, schianto in bici, è morto l’avvocato Franco Fiorani

Sulle cause dell’incidente stanno svolgendo accertamenti i carabinieri della stazione di Bagnoregio. Molto probabilmente si è trattato di un malore.

Ipotesi, questa, suffragata dalle immagini del video di una telecamera a circuito chiuso di un condominio in cui si vede l’avvocato terminare la sua corsa contro quel muro senza aver tentato di frenare o sterzare. Come si è appresa la notizia sono stati tanti i colleghi e gli amici che hanno raggiunto il Gemelli.

messaggero